Regium Waterfront
Reggio Calabria, Italia
2007
70 he
committente: Città di Reggio Calabria
architetti: * con Modo Studio
Affrontare il tema del fronte a mare, di una passeggiata amare in Italia, vuol dire innanzitutto rifiutare il termine waterfront, che generalizza ogni luogo che si trova sul mare, rifiutandone in qualche modo la sua specificità e la suaidentità. Se la città poi è Reggio Calabria, il tutto assume un significato eroico e mitologico allo stesso tempo. L’emozione che ci circonda è quella di uno spazio da riconquistare più che da disegnare, da connettere più che da frantumare seppur in singolari episodi. L’eroismo di un verde lussureggiante e inaspettato. Il senso di vertigine che procura l’invenzione di una nuova quota zero, che, dall’alto, si confronta con l’orizzonte, conl’Altra Costa. Eroismo. Vertigine. Identità.