Desideri di una città, destinazione Méridia
Nizza, Francia
concorso 2017
5.828 m2
committente: Bouygues Immobilier et BNP Paribas Immobilier

Per il lotto M2, il nostro obiettivo è stato prendere in considerazione ed evidenziare le interfacce che compongono l’area. Le facciate catturano l’occhio alla scala della macro-area. Rappresentano il punto di partenza del fronte costruito sul Cours de l’Université e partecipano nella creazione dell’identità della macro-area.
Il nostro processo di lavoro per il progetto è stato stabilito tramite 5 passaggi.

01- Il monolite: i diversi vincoli hanno formato un blocco di dieci piani su uno spessore di 13 m.
02- La frammentazione: questo blocco è stato scomposto al fine di marcare la separazione interno/esterno
03- La stratificazione orizzontale: i diversi livelli del progetto (5,60 m. al piano terra e 2,70 m. sugli altri piani) sono stati rinforzati tramite una sovrapposizione di linee orizzontali
04- La modulazione del perimetro: il volume ottenuto è stato adattato in funzione degli orientamenti e della vicinanza della torre Méridia
05- I volumi scolpiti: le logge della facciata sud, i balconi filanti della facciata nord, l’alternanza dei pieni e dei vuoti della pergola all’attico, hanno completato la modellazione del volume iniziale.

La forma finale infine è stata scomposta in tre parti:
– la base al piano terra,
– il corpo dal primo all’ottavo piano,
– la corona al nono e decimo piano.