Riqualificazione ed ampliamento del Polo Congressuale
Riva del Garda (TR), Italia
2007
cliente: Garda Trentino Fiere spa
Lo stupore di fronte alla roccia. La meraviglia verticale, incombente di luci e ombre, opacità e riflessi della Roccia. Madre.
La meraviglia orizzontale di uno specchio. D’acqua dolce di Lago. Padre. La nostra risposta è poetica. La metafora della sfaccettatura della roccia, delle sue differenti capacità riflettenti, si appoggia serenamente su un piano orizzontale e specchiante d’acqua, presagio di Lago. L’isola di roccia di Munari. Girando intorno, la sua capacità, talvolta riflettente, talvolta opaca, talvolta trasparente, ci sorprende ma crea per noi un percorso di mimesi e stupore insieme, e quindi di conoscenza. Noi sappiamo, ora, di essere a Riva del Garda. Questo edificio è il suo Centro Congressi, non potrà essere così da nessuna altra parte del Mondo, dell’Italia, del Lago. Sappiamo che ci appartiene. Sappiamo che Vi appartiene.