Stand WylerVetta
Basilea, Svizzera
2003
300m2
committente: Binda Italia

fotografia: ©E.Caviola

Rappresentare uno spazio che vuole rappresentare il tempo, il suo senso, e le percezioni di chi vi interagisce, è l’obiettivo.
Tre facce, una fessura. Riflette, confonde, chiarisce. Si crea lo sbandamento all’interno del reticolo geometrico del grande contenitore, una lieve deformazione incuriosisce e invita facendo rallentare il passo. Una geometria Escheriana ci invita a giocare con i sensi e a scoprire il nuovo “tempo”.