Nice Ecocité

Nizza, Francia

Nice Ecocité
Nizza, Francia
2013

programma: Costruzione di un edificio per uffici con un parcheggio privato da 80 posti e un parcheggio pubblico per biciclette da 380 posti
superficie totale: 12 000 m2

committente: Constructa Promotion
Alfonso Femia / Atelier(s) Alfonso Femia con Pietri Architectes
ingegneria strutturale e impiantistica: Sudequip
ingegneria ambientale: Green Affair

immagini: ©Atelier(s) Alfonso Femia & Scriptogram
Il nostro progetto si sviluppa attraverso la ricerca di equilibrio con il contesto. Migliorando la qualità di vita in questo nuovo spazio urbano – ad esempio tramite la creazione di spazi architettonici condivisi, un piano terra tecnico, l’articolazione di uno spazio vuoto come momento di respiro e connessione visiva tra diversi piani – abbiamo voluto proporre una soluzione progettuale che si rifacesse al realismo magico di questo territorio, così ben descritto da Cézanne, Matisse e Monet. Una risposta responsabile nei confronti del luogo.
Il programma progettuale prevede la realizzazione di un complesso direzionale di 12.000 m2 che sarà in diretto collegamento con il futuro hub multimodale dell’aeroporto.
Punto di riferimento all’interno del paesaggio, partecipa alla creazione dell’identità del luogo. Vera interfaccia tra il tramvia e la rete SNCF, la sua strutturazione in livelli di programma fornirà una risposta logica e coerente alle esigenze.

Per fare questo, il progetto si fonda su diversi concetti di base:
– l’edificio come corpo – che vive, respira, vibra, pesa, desidera;
– il dialogo dei materiali, degli usi, delle epoche – la polifonia;
– la meraviglia per l’insolito, gli elementi naturali messi in scena – l’aria, la terra, la luce;
– la fenomenologia dello spazio – un lavoro sul sentimento, le sensazioni, il calore dei sentimenti favorito sulla freddezza dell’intellettualità.
Questi principi che ci hanno accompagnato durante tutta la nostra riflessione hanno dato vita al progetto sviluppato per la costruzione di un complesso terziario nel lotto 3.3 dell’Eco-City di Nizza.