Programmazione e studio urbano

Bry, Champigny, Villiers-sur-marne, Francia

Programmazione e studio urbano
Bry, Champigny, Villiers-sur-Marne, Francia
studio 2011

programma: Programmazione e studio urbano per un accordo tra i comuni e lo stato sul nuovo Polo urbano Bry-Champigny- Villiers/Marne, nel quadro del cluster Descartes e la fermata di una stazione del nuovo tratto della linea “Grand Paris Express”
superficie totale: 211 000 m2
superficie costruita: 216 501 m2
alloggi: 126 900m2 (SHON créé)
aree produttive: 320 420 m2 (SHON créé)
uffici: 224 099 m2 (SHON créé)

committente: EPAMARNE
Alfonso Femia / Atelier(s) Alfonso Femia con Dialogue Urbain ASP
strategia territoriale e programma: Partenaires Développement – Groupe SETEC
ingegneria mobilità: MIC – mobility in chain

immagini: ©Atelier(s) Alfonso Femia
Questo lavoro di riflessione urbana è atto a definire una proposta strategica di pianificazione per il polo urbano di Bry- Champigny- e Villiers-sur-Marne. Questo polo si trova nel cuore della dinamica di cambiamento portata da una nuova stazione con fermata in loco del Grand Paris Express. Aprire l’area in abbandono dell’ex VDO, fortificare questa zona d’attività lavorando sulla sua ricchezza e sulla sua attrattiva, è uno degli imperativi del progetto