Quartiere Evry Bois Sauvage

Evry, Francia

Quartiere Evry Bois Sauvage
Evry, Francia
2016 – in cantiere

programma: Progetto di rinnovamento urbano per il nuovo quartiere residenziale del “Bois Sauvage”: costruzione di 100 residenze di cui 24 housing sociale, 76 a canone agevolato – 152 parcheggi (piano -1 e piano terra)
> superficie totale: 7 185 m2
> residenze: 6 053 m2
committente: Constructa Urban Systems
progetto: Alfonso Femia / Atelier(s) Alfonso Femia con Nicola Spinetto Architecte
ingegneria strutturale: SOGEA (filiale Vinci Construction)
ingegneria impiantistica e ambientale: EIFFAGE Energie
economisti: VPEAS
impresa: SOGEA (filiale Vinci Construction)
livelli energetici e certificazioni:
edifici A e C: HQE RT 2012
edificio B: HQE NF Habitat
immagini: © Atelier(s) Alfonso Femia
fotografia: © S. Anzini
“L’obiettivo è di creare una forma che custodisca il cuore del sito, di progettare un insieme di edifici le cui ombre proiettate non influiscano sugli edifici vicini o sulle diverse parti del progetto.” AF
Il progetto si basa sulla ricerca di dialogo tra il volume di progetto costruito sul blocco 1, che segna l’avvio del rinnovamento del quartiere, e il corpo del nostro edificio. Si tratta di moltiplicare i collaudi al fine di individuare come inserirsi nella maniera più coerente possibile all’interno del paesaggio urbano circostante. L’obiettivo è di creare una forma che custodisca il cuore del sito, di progettare un insieme di edifici le cui ombre proiettate non influiscano sugli edifici vicini o sulle diverse parti del progetto.
Una base in ceramica chiarisce il confine tra spazio pubblico e spazio privato, promuovendo una vita collettiva al di fuori dei lotti, su rue Emile-Roux e verso la piazza Camille-Guérin.